ATTIVITA' DIDATTICA

Laureata in storia della critica d’arte all’Istituto Paolo d’Ancona dell’Università Statale di Milano, con una tesi su “Gustave Courbet tra ideologia e prassi artistica”, ha iniziato l'attività didattica insegnando Storia dell'Arte al Liceo Artistico di Brera a Milano e poi Storia dell’Arte, del Design e della Comunicazione Visiva all'Istituto d'Arte di Monza. Ha ricoperto l'incarico di assistente alla Facoltà d'Architettura del Politecnico di Milano (con Mario De Micheli), ha tenuto lezioni anche all'ISIA (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) di Urbino, visiting professor in “Storia del design” ai corsi di specializzazione della Facoltà di Architettura dell'Università di Palermo (Annamaria Fundarò) e a quelli della Facoltà di Lettere di Firenze. Dal 1996 al 2008 ha insegnato “Teoria e storia del disegno industriale” alla Facoltà del Design del Politecnico di Milano. Dal 2000 al 2017 ha insegnato “Storia del disegno industriale” al corso di Progettazione Artistica per l'Impresa dell' Accademia di Belle Arti di Milano; nel 2019-2020 ha condotto un master alla IULM (Milano).

Nel 2021, a febbraio, ha tenuto un seminario sulla ceramica al Politecnico di Milano (arch. Emanuela Celi), a maggio, una lezione al master del prof. Paolo Rusconi all’Università Statale di Milano, poi un ciclo di 4 incontri  per l' Ordine degli Architetti di Ravenna (11/19 maggio; 2/18 giugno – in presenza) e a giugno un intervento al master sui beni culturali dell' arch. Elia Napolitanon a Pavia. 

È stata socia ANISA (Associazione degli Insegnanti di Storia dell'Arte) e per questa Associazione ha curato (con Chiara Toschi Cavaliere) un corso di formazione a Ferrara dedicato a “Arte e nuovi media”(1987).

E con questo background ha presieduto, dal 2010 al 2016, l’ISIA di Faenza  e pubblicato  il saggio “La formazione del designer in Italia. Una storia lunga più di un secolo” (Marsilio 2015).